Cannabis Legale a prezzi imbattibili

Top 5 Cannabis social club Madrid: quali sono

Staff WeWeed

cannabis social club madrid
Indice

Cannabis Social Club Madrid: un angolo di paradiso per gli amanti della ganja nella vibrante capitale spagnola. Scopri come funzionano questi club in una città che ama la libertà tanto quanto la festa!
In questo articolo ti spiegheremo quali sono i migliori cannabis social club di Madrid, quali sono le regole per entrare e approfondiremo anche altri aspetti importanti. Buona lettura!

Leggi anche >>> CANNABIS CLUB ALICANTE: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE

La cannabis è legale in Spagna?

Lo stato legale della cannabis in Spagna è piuttosto complesso in quanto non esiste una legge nazionale che regolamenti il suo uso e la sua produzione. La coltivazione e il consumo personale di marijuana sono tollerati ma non legalizzati. La vendita e il traffico sono illegali e puniti con sanzioni penali.

cannabis social club madrid

Tuttavia, esistono alcune eccezioni, come i cannabis social club di Madrid, associazioni private di consumatori che si autofinanziano e si autoregolano per coltivare e distribuire cannabis ai propri soci.

I cannabis social club sono legali in alcune regioni (come Catalogna e Paesi Baschi) ma non in altre, dove sono spesso oggetto di operazioni di polizia e chiusure. Inoltre, anche se la cannabis terapeutica è stata depenalizzata non esiste una regolamentazione chiara e uniforme al riguardo. Pertanto, la legalità della cannabis in Spagna dipende molto dal contesto e dalla località in cui ci si trova.

sconto cannabis light

La cannabis è legale a Madrid?

A Madrid la cannabis non è legale ma è tollerata in alcuni casi. Per esempio, è possibile coltivare cannabis per uso personale purché non sia visibile al pubblico. Inoltre, è possibile consumare marijuana nei cannabis social club. Tuttavia, è vietato vendere, acquistare o trasportare cannabis in pubblico e chi viene sorpreso a farlo rischia multe o sanzioni penali.

Cosa sono i cannabis social club?

I cannabis social club sono delle associazioni senza scopo di lucro che si basano sul principio dell‘autoproduzione collettiva di marijuana. In pratica, i soci si mettono insieme per coltivare la pianta in modo organico e sostenibile. I soci possono poi accedere al cannabis social club per ritirare la loro quota di erba o per consumarla sul posto.

I cannabis social club non vendono cannabis ma la distribuiscono ai propri soci in base al loro consumo personale. I soci pagano una quota annuale per entrare a far parte del club e una quota.

Questo modello di autoproduzione e autoconsumo è nato in Spagna negli anni ’90 come forma di resistenza alla proibizione e per tutelare i diritti dei consumatori. Ancora oggi i cannabis club offrono ai un ambiente sicuro, controllato e legale per accedere alla marijuana, evitando il mercato nero e i rischi associati. Inoltre, i Cannabis social club promuovono la cultura della cannabis, la prevenzione e l’informazione sui suoi effetti e benefici.

Top 5 dei migliori Cannabis Social Club Madrid

Madrid è una città che offre molte opportunità per gli amanti della cannabis. Se sei alla ricerca di un posto dove fumare in tranquillità, socializzare e scoprire nuove varietà, i cannabis social club di Madrid sono la soluzione ideale. Qua sotto ti presentiamo la nostra top 5 dei migliori cannabis social club di Madrid, dove potrai trovare qualità, sicurezza e tanto relax.

1) Falcanna

2) Madrid Wana

3) El Noviciado

4) Cannabis club Sol Madrid

5) Leaf Seek Madrid

Potrebbe interessarti anche >>> TOP 5 CANNABIS CLUB LANZAROTE: COME ENTRARE E LE REGOLE

I turisti possono entrare nei Cannabis social club a Madrid?

I turisti possono entrare nei Cannabis social club Madrid? Questa è una domanda che molti si pongono quando visitano la capitale spagnola. La risposta non è semplice perché dipende da diversi fattori come la legge, il club e il turista stesso.

Per entrare in un club bisogna essere maggiorenni, residenti in Spagna e avere una raccomandazione di un socio già iscritto. Inoltre, bisogna pagare una quota annuale e rispettare le regole interne del club.

I turisti possono entrare nei Cannabis Social Club a Madrid

Alcuni club sono più flessibili di altri e accettano anche i turisti, purché abbiano un documento d’identità valido e/o una prenotazione online. Questa pratica però potrebbe esporre il club e il turista a dei rischi legali in caso di controlli delle autorità. Pertanto, ti consigliamo di informarti bene prima di entrare in un club!

Quali sono le regole dei Cannabis Social Club Madrid?

I Cannabis Club di Madrid sono delle associazioni private che si basano su alcuni principi fondamentali: l’autogestione, la trasparenza, la responsabilità e la solidarietà.

Le regole dei Cannabis Social Club di Madrid sono diverse da quelle di altre regioni spagnole perché devono rispettare la legislazione locale che regola il consumo e la produzione.

Alcune delle regole principali sono:

  • Per entrare a far parte di un cannabis club bisogna essere maggiorenni, residenti in Spagna e avere una prescrizione medica che attesti il bisogno di consumare cannabis per motivi terapeutici o ricreativi.
  • I soci devono pagare una quota annuale e una quota mensile per coprire i costi di coltivazione e di gestione del club. Il prezzo della marijuana dipende dalla qualità e dalla varietà della pianta.
  • I soci possono ritirare una quantità limitata di cannabis al mese in base al loro consumo personale. Non è permesso rivendere o cedere l’erba a terzi né consumarla in luoghi pubblici o alla guida di veicoli.
  • I soci devono rispettare le norme interne del club, che stabiliscono le modalità di accesso, orari, servizi e attività offerte. Devono anche partecipare alle assemblee e alle decisioni collettive del club.
  • I soci devono contribuire alla prevenzione dei rischi e dei danni derivanti dal consumo di cannabis, informandosi sulle proprietà, gli effetti e le controindicazioni della pianta. Devono anche promuovere un consumo responsabile e consapevole, rispettando se stessi e gli altri.

Cannabis social club Madrid: Come aprirne uno

Come abbiamo anticipato anche all’inizio, la situazione legale dei CSC non è chiara e dipende da diversi fattori come la quantità di marijuana coltivata, il numero di soci, il tipo di attività svolta e il rapporto con le autorità locali.

In generale, i cannabis social club di Madrid devono rispettare alcuni principi come:

  • Essere un’associazione senza scopo di lucro, registrata presso il registro delle associazioni della Comunità di Madrid.
  • Avere uno statuto che regola il funzionamento interno dell’associazione, i diritti e i doveri dei soci, le modalità di ingresso e uscita, le quote associative, le norme di sicurezza e igiene, ecc.
  • Limitare l’accesso ai soli soci maggiorenni e residenti in Spagna.
  • Coltivare la quantità di cannabis necessaria per soddisfare il fabbisogno dei soci senza superare i limiti stabiliti dalla giurisprudenza.
  • Non vendere o cedere cannabis a terzi né promuovere o pubblicizzare il consumo di cannabis.
Quali sono le regole dei Cannabis Social Club Madrid

Se vuoi aprire un Cannabis social club a Madrid devi seguire questi passaggi:

  • Trovare un gruppo di persone interessate a far parte dell’associazione.
  • Scegliere un nome e un logo per l’associazione e una sede sociale dove svolgere le attività.
  • Redigere lo statuto dell’associazione e nominare i membri del consiglio direttivo.
  • Registrare l’associazione presso il registro delle associazioni della Comunità di Madrid presentando la documentazione richiesta.
  • Trovare un luogo adeguato per coltivare la cannabis che sia discreto, sicuro e conforme alla normativa vigente.
  • Stabilire le quote associative e le modalità di pagamento nonché le regole interne per il consumo e la distribuzione della cannabis.
  • Diffondere l’esistenza dell’associazione tra le persone interessate a farne parte tramite il passaparola o i social network.

Coltivare cannabis a Madrid

Coltivare cannabis a Madrid non è una pratica legale ma è tollerata se si rispettano alcune condizioni. Ti diciamo subito che non puoi coltivare cannabis sul tuo balcone o in casa perché potresti incorrere in sanzioni amministrative o penali.

cannabis social club madrid


Se vuoi stare tranquillo ti consigliamo di rivolgerti ai cannabis social club, che si occupano di coltivare e distribuire la pianta ai soci. Se vuoi coltivare devi entrare a far parte di una di queste associazioni, pagare una quota annuale e rispettare le regole stabilite.

Cannabis terapeutica in Spagna

In Spagna la cannabis terapeutica non è stata legalizzata a livello nazionale ma esistono diverse iniziative regionali e locali che ne permettono l’uso e la coltivazione per uso personale.

Alcune delle regioni che hanno regolamentato la cannabis terapeutica sono Catalogna, Paesi Baschi, Navarra e le Isole Canarie. In queste regioni i pazienti possono accedere alla cannabis terapeutica tramite i social club e le prescrizioni mediche,

Conclusioni

Mentre in Europa il dibattito sullo status legale della cannabis continua, i club di Madrid ci offrono l’anteprima di un possibile futuro in cui il consumo di marijuana non è più demonizzato.

Che tu sia qui per la marijuana o sia solo curioso di vedere cosa bolle in pentola (o meglio, nel bong!) siamo certi che Madrid ti conquisterà! Buona vacanza e alla prossima!

Ooops

Sei un ribelle… Bravo! 😀

Ringrazia il tuo spirito ribelle, ti sei appena aggiudicato un codice sconto del 15%!!

Utilizza il codice –> sonounribelle <– per ricevere il 15% di sconto su tutti i prodotti WeWeed

<3

logo weweed

Weweed Marijuana Legale

Per accedere al sito devi essere maggiorenne

-25% SU GORILLA E SUPER COOKIES!

USA IL CODICE: COOKIESGLUE25

 SCADE DOMANI ALLE 23:59!