Cannabis Legale a prezzi imbattibili

Fino a 20g omaggio su ordini >90€

A partire da 1,19€/g

Consegna Gratis x ordini>20€

Che cos’è la Canapa Sativa e quali sono le sue caratteristiche

canapa-sativa

Indice

Cos’è la canapa sativa?

La Canapa Sativa è una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle Cannabinacee. Nonostante oggi la sua coltivazione sia diffusa in tutto il mondo le sue origini sono da collocare in Asia Minore durante il neolitico. Già gli antichi conoscevano e sfruttavano molto bene le proprietà della canapa sativa. Dalla cannabis si ottenevano tessuti, carta, medicinali e non mancavano sicuramente i momenti dedicati all’uso ricreativo.

Nei prossimi paragrafi ci addentreremo insieme nel mondo della canapa sativa e conosceremo meglio la famiglia della cannabis. Parleremo delle sue caratteristiche e ripercorreremo la sua storia,dal seme alla completa maturazione.

Semi di canapa sativa: come nasce la cannabis

Tralasciando il caso delle talee, ogni pianta cresce da un seme e la cannabis sativa non fa eccezione. La cannabis è una specie dioica, ciò significa che gli organi riproduttivi maschili e femminili appartengono a due piante distinte. In base all’uso che si vuole fare della canapa sativa si opterà per esemplari maschili o femminili. I semi di canapa sativa regolari o non femminizzati, hanno una probabilità del 50% di sviluppare piante femmine. E’ quindi altrettanto probabile che nascano esemplari maschio o ermafroditi. I semi femminizzati presentano una probabilità vicina al 90% di far crescere un esemplare femmina. Oggi possiamo acquistare sia i semi femminizzati che quelli regolari  anche in versione autofiorente. L’uso di semi di canapa autofiorenti è l’ideale per la coltivazione outdoor.

Caratteristiche della Canapa Sativa

La canapa sativa è una pianta annuale con una crescita abbastanza veloce. Nonostante provenga dall’Asia minore, la sua coltivazione si è adattata con successo anche al clima di Europa e America. Gli esemplari di canapa sativa tendono a crescere imponenti e con foglie allungate e sottili. Sono piante molto robuste che possono arrivare anche a 5-7 metri d’altezza.

.

canapa-sativa

Durante il periodo di fioritura entrambe le varietà di cannabis (ma anche molte altre famiglie di piante!) producono i cannabinoidi naturali (fitocannabinoidi). I cannabinoidi sono sostanze chimiche prodotte dalle infiorescenze delle piante, che interagiscono con il corpo umano. Attualmente sono stati identificati 113 cannabinoidi dagli effetti diversi. I più conosciuti sono il CBD e il THC.

Il THC è il principio attivo responsabile dei noti effetti psicotropi e terapeutici. Quando è assunto a scopo ricreativo il THC può regalare delle ore di relax, leggera euforia e benessere. Tuttavia le sue applicazioni più importanti si rilevano nei casi di insonnia, nausea, dolore e nel trattamento dei sintomi di malattie come anoressia, sclerosi multipla e alzehimer.

La canapa sativa light presenta un’elevata concentrazione di CBD e livelli minimi di THC (inferiore allo 0,6 %). Le sue caratteristiche chimiche la rendono una pianta non psicotropa dalle numerose proprietà terapeutiche.

Canapa Sativa e famiglia della Cannabis

canapa-sativa

Per quanto le varietà di cannabis in commercio siano principalmente degli ibridi, oltre alla canapa sativa possiamo identificare altre due specie principali: la Cannabis Indica e la Cannabis Ruderalis La C. sativa, la C. Indica e la C. Ruderalis sono piante ben differenziate. Il corredo genetico, le forme di crescita, l’aspetto e la concentrazione di principi attivi sono le caratteristiche principali che le identificano. All’interno di queste tre specie esistono migliaia di ceppi diversi che possono differenziarsi tra loro anche per il contenuto di THC.

Potrebbe interessarti anche l’articolo  Cosa sono le piante di marijuana autofiorenti?

Canapa Sativa legale: le nuove generazioni

Possiamo definire la canapa light sativa o legale sativa  come una varietà di cannabis a basso contenuto di THC. Fino alla seconda guerra mondiale l’Italia è stata tra i primi produttori mondiali di canapa. Le varietà di canapa sativa light diffuse allora erano molto diverse da quelle attuali.   Le prime genetiche di canapa erano esemplari particolarmente fibrosi e alti, con infiorescenze scarse e poco resinose. Erano varietà coltivate per scopi industriali (ad esempio, per il settore tessile), che avevano caratteristiche selezionate per soddisfare quelle esigenze. Le piante di canapa degli anni 40′, molto lunghe ma povere di resina e fiori, non erano state concepite per un uso ricreativo.

Col tempo, sulla spinta di un rinnovato interesse, la tecnica è riuscita a diversificare e a migliorare notevolmente le caratteristiche della cannabis legale. L’adozione di metodi di coltivazione più moderni, come l’indoor, e l’introduzione di nuove genetiche perfezionate hanno permesso di ottenere infiorescenze e resine di una grandissima qualità.

Leggi anche:  Cannabis sativa e cannabis indica: quali differenze?

Proprietà del CBD

Il Cannabidiolo (CBD) è il cannabinoide principale contenuto nella canapa sativa light. A differenza del THC,  non ha effetti stupefacenti ma presenta comunque  numerose proprietà interessanti. Tra le più importanti spiccano quelle antiossidanti, antinfiammatorie, antidepressive e neuroprotettive. Il suo impiego si è rivelato molto utile nell’alleviare problematiche diverse come:

  • tensione muscolare
  • nausea
  • alzehimer
  • acne
  • epilessia
  • ansia
  • insonnia
  • infiammazioni

canapa-sativaIl CBD  ha effetti terapeutici per tutto l’organismo, per questo motivo si presta a numerose applicazioni. Attualmente, possiamo assumere questa sostanza in diversi modi. Possiamo utilizzare prodotti come l’olio con estratto di CBD e le infiorescenze o integrarla nella nostra alimentazione ( con semi, farine, etc.).

Potrebbe Interessarti anche:

tagliare hashish
Estratti e resine

Hashish tagliato, come riconoscerlo

Come riconoscere l’hashish tagliato Come fare a riconoscere se l’hashish è stato contaminato? Quali pratiche seguire e tutto quello che c’è da sapere in questo articolo

Leggi di più »
Jamaica weed
Approfondimenti e notizie

Jamaica Ganja, cosa sapere

Ganja in Jamaica, tutto quello che c’è da sapere Anche se non ne è, tecnicamente, il paese d’origine, Jamaica e Ganja vengono considerate strettamente collegate.

Leggi di più »

-33% SU AMNESIA IDROPONICA

Usa il codice sconto IDRO33 per avere il 33% di sconto!