Cannabis Legale a prezzi imbattibili

Fino a 20g omaggio su ordini >90€

A partire da 1,19€/g

Consegna Gratis x ordini>20€

Comunità hippie in Italia oggi: quali sono

villaggi hippie

Indice

Quali sono le comunità hippie ancora presenti in Italia

Il connubio tra comunità hippy e marijuana è dato quasi sempre per scontato. E se conosciamo molto bene quest’ultimo argomento, quello dei villaggi hippie è spesso più trascurato. Cerchiamo di gettare un po’ di luce in merito.

Quali sono le caratteristiche delle comunità hippie

Si fa presto a dire comunità hippie, e a immaginarsi un mucchio di capelloni vestiti di tuniche larghe e coloratissime. Ma quello estetico non è l’unico tratto caratteristico di queste comunità.

Una comunità hippy infatti non è tanto un insieme di tende e capanne quanto un insieme di persone, accomunate da una visione della vita molto simile.

Diciamo simile invece che identica perché è proprio la tolleranza una delle caratteristiche dello stile di vita hippie. Le differenze infatti non sono solo tollerate, ma apprezzate e incoraggiate. Posto che rimangano saldi alcuni punti fondamentali.

Uno dei principi su cui si confano le comunità hippie è quello della povertà. O meglio, del rifiuto dell’ideologia capitalista che porta a rincorrere un guadagno o una produttività sempre più alti. Per gli hippie queste cose non hanno senso, e preferiscono invece accontentarsi delle piccole cose indispensabili per condurre una vita sana ma senza fronzoli. Il che viene interpretato dal resto del mondo come vivere in povertà.

Come contrappeso a quella che potrebbe sembrare una maniera di vivere davvero grama c’è però un altro principio fondante delle comunità hippie.

La fratellanza. Ogni hippie infatti sente ogni altro appartenente alla comunità come un suo fratello o una sua sorella. E quando il concetto di fratellanza è così esteso, si formano reti di conoscenze e scambi che sostituiscono completamente le dinamiche tipiche del capitalismo.

Tra fratelli infatti è molto raro che vengano richiesti compensi monetari per favori o perfino per scambi materiali. E quindi viene meno la necessità di avere una moneta, e del commercio stesso.

Infine, altro elemento caratteristico delle comunità hippie, e che ricopre per noi un interesse notevole, è il consumo di droghe a scopo ricreativo.

Non si tratta di droghe pesanti però, le quali andrebbero in conflitto con la volontà di un vero hippie di mantenere il suo corpo puro e sano.

Si tratta principalmente di marijuana e, sopratutto negli stati uniti una quarantina di anni fa, di LSD. Queste sostanze infatti aiutano ad aprire la mente e per gli hippie è estremamente importante conoscere il proprio io. Quale maniera migliore di intraprendere un viaggio interiore che con l’ausilio della marijuana?

In origine i villaggi hippie stessi coltivavano la loro propria erba, in quantità limitate però, appena sufficienti al consumo locale. Col tempo poi alcuni villaggi hanno ingrandito le piantagioni e si sono affacciati al commercio internazionale. Ma sono casi rari e spesso attirano le attenzioni della legge e non passa molto tempo prima che vengano sgomberati.

Inutile ricordare che potete invece trovare della marijuana completamente legale e di altissima qualità nel nostro shop.

Le comunità hippie in Italia

Cala Grande, valle della Luna – Santa Teresa Gallura. Credits: Mattu G

Se un tempo in Italia si potevano trovare diversi villaggi hippie, in particolare nei dintorni di Bologna o della capitale, col tempo le proteste sono scemate, il movimento hippie si è indebolito, e le comunità si sono, o sono state, spente.

Ora l’unica che si possa dire attiva e ancora più o meno vitale è infatti la comunità hippie di Valle della Luna.

Si trova in Sardegna, in particolare nella zona di Santa Teresa di Gallura, ed è composta da un gruppo di persone, oramai non più giovani va detto, il cui unico desiderio è vivere in armonia tra loro e con la natura.

Non si può prevedere per quanto ancora riusciranno a resistere all’avanzata della società che diventa sempre più globalizzata, ma per il momento, hanno la fortuna di potersi godere un ambiente incontaminato e davvero stupendo.

Potrebbe Interessarti anche:

tagliare hashish
Estratti e resine

Hashish tagliato, come riconoscerlo

Come riconoscere l’hashish tagliato Come fare a riconoscere se l’hashish è stato contaminato? Quali pratiche seguire e tutto quello che c’è da sapere in questo articolo

Leggi di più »
Jamaica weed
Approfondimenti e notizie

Jamaica Ganja, cosa sapere

Ganja in Jamaica, tutto quello che c’è da sapere Anche se non ne è, tecnicamente, il paese d’origine, Jamaica e Ganja vengono considerate strettamente collegate.

Leggi di più »

-33% SU AMNESIA IDROPONICA

Usa il codice sconto IDRO33 per avere il 33% di sconto!