Cannabis Legale a prezzi imbattibili

Marijuana nana, caratteristiche pianta

marijuana nana

Indice

Marijuana nana, caratteristiche pianta

Oramai siamo abituati a veder diminuire le dimensioni di qualunque cosa. La miniaturizzazione, soprattutto in ambito elettronico, non conosce riposo o rallentamento.

Ma non sono solo chip e telefoni a diventare sempre più portabili, bensì anche in ambito botanico si fanno grandi progressi. Le piante di marijuana nana sono una di queste conquiste.

Marijuana nana: cos’è

Partiamo dal principio, cos’è la marijuana nana? Il nome dice già tutto: si tratta di una piantina, nana appunto. Un po’ come un bonsai, o come un pomodorino ciliegino che è una versione miniaturizzata di quello a grappolo.

A parte la grandezza però, si tratta di marijuana vera e propria.

Sebbene tecnicamente le versioni nane delle piante di marijuana esistessero da tempo, è solo relativamente recentemente che ci si è interessati nuovamente al concetto. In un epoca dove riscuote sempre più interesse la coltivazione indoor infatti, le piante di marijuana piccoline diventano particolarmente utili.

E indubbiamente anche il passato lockdown e l’impossibilità di uscire di casa ha fatto saltare in mente a tanti appassionati l’idea di coltivarsi una mini piantina nel proprio balcone.

Anche se, ricordiamolo sempre, c’è il nostro ottimo cannabis shop online dove potersi rifornire rapidamente e senza alcuna scocciatura.

Quali sono le caratteristiche

Passiamo alle caratteristiche principali della pianta di marijuana nana.

pianta marijuana nana
Piccola e minuta, ma marijuana vera e propria

Come dicevamo, botanicamente si tratta di una normalissima piantina di marijuana. Ma rimane più minuta.

Non come risultato di operazioni fisiche come la potatura, come invece avviene nel caso per esempio dei bonsai. Bensì per normale genetica.

E infatti, la genetica più famosa di marijuana nana è la Royal Dwarf.

Compatta e densa, questa varietà difficilmente raggiunge il mezzo metro d’altezza. Diversamente dalle genetiche classiche che, lasciate a loro stesse, crescerebbero vino a svariati metri d’altezza.

Inoltre, anche qui come conseguenza dell’altezza molto minuta, le foglie sono molto ravvicinate fra loro, e gli steli tozzi e corti.

Le infiorescenze infine sono anch’esse solide e dense, piene di tricomi.

Va detto anche che comunque si tratta di una piantina di marijuana nana, quindi anche se la velocità di crescita è notevole, naturalmente la resa non può essere paragonabile a piante più grandi.

Ciò però non significa che non sia una varietà validissima. Soprattutto se abbiamo poco spazio o vogliamo mantenere una certa discrezione.

Sebbene infatti un appassionato intraprendente può riuscire a coltivare qualunque varietà in un armadio, avere una pianta che non necessita di potature o altri accorgimenti è un indubbio vantaggio.

In conclusione quindi, la marijuana nana è una pianta di marijuana a tutti gli effetti. La Royal Dwarf nello specifico è discendente della leggendaria Skunk. Solo che rimane molto più minuta come dimensioni, ed è quindi estremamente adatta per chi vuole coltivarsi piccole quantità con discrezione, o non ha spazio a disposizione.

Ottima anche come facilità di coltivazione, dato che non richiede particolari attenzioni, è un’eccellente genetica per l’appassionato curioso e “d’appartamento”.

Potrebbe Interessarti anche:

PROVA I PRODOTTI WEWEED

SOLO PER OGGI CON IL 50% DI SCONTO

USA IL CODICE PAPAFRANCESCODINOSAURO

22.000 clienti soddisfatti!

✅Paga con carta o in contrassegno ✅Spedizione express in 48h ✅Live chat dalle 9 alle 18

SOLO PER OGGI

NON LASCIARTI SCAPPARTE QUESTA OCCASIONE UNICA!
CONTINUA SULLO SHOP
marijuana-legale-weweed-logo.svg

Weweed Marijuana Legale

Per accedere al sito devi essere maggiorenne

-45% SU TUTTE LE CONFEZIONI ≥50Gr scade oggi!

USA IL CODICE SCONTO: RUBYRUBACUORI