Cannabis Legale a prezzi imbattibili

Cannabis club Fuerteventura: tutto quello che devi sapere

Staff WeWeed

cannabis club fuerteventura
Indice

Visitare i cannabis club di Fuerteventura può essere un ottimo modo per rilassarti e goderti la tua vacanza. In Spagna la cannabis è depenalizzata per uso personale e coltivazione ma non è legale vendere o acquistare in pubblico. I cannabis social club offrono una soluzione per accedere alla cannabis (di qualità) senza rischiare problemi con la legge.

top 5 dei migliori cannabis club di fuerteventura

Leggi anche >>> I MIGLIORI 5 SOCIAL CLUB DI VALENCIA: QUALI SONO

È legale l’erba a Fuerteventura?

È legale l’erba a Fuerteventura? Questa è una domanda che molti turisti si pongono quando visitano questa splendida isola delle Canarie. La risposta tuttavia non è semplice. In generale la coltivazione, il consumo e il possesso di cannabis per uso personale sono tollerati in Spagna, purché avvengano in luoghi privati e non disturbino l’ordine pubblico.

Tuttavia, esistono delle differenze tra le varie regioni autonome che hanno competenza in materia di sanità e sicurezza. In particolare, le Canarie hanno approvato nel 2018 una legge che regolamenta le associazioni di consumatori di cannabis stabilendo requisiti e limiti per la loro attività.

Questa legge è stata poi sospesa dalla Corte Costituzionale spagnola che ne ha messo in dubbio la conformità alla legislazione nazionale e internazionale. Tuttavia, in generale in Spagna il consumo di marijuana in pubblico è vietato e può essere punito con una multa amministrativa che va da 601 a 30.000 euro a seconda della gravità del caso.

Inoltre, il possesso di cannabis può essere considerato un reato se supera la quantità stabilita dalla legge come destinata al consumo personale. Questa quantità non è definita con precisione ma dipende dall‘interpretazione dei giudici e delle forze dell’ordine.

Pertanto, al momento le associazioni di cannabis a Fuerteventura (e non solo) operano in una zona grigia senza una chiara tutela giuridica.

Il consiglio è di informarsi bene prima di entrare a far parte di queste organizzazioni o di acquistare erba da loro.

sconto cannabis light

Top 5 dei migliori cannabis club di Fuerteventura

Non sai dove andare? Ti aiutiamo noi! Questa è la nostra top 5 dei migliori cannabis club Fuerteventura:

  • Asociación Cannabica Da Ciro: noto per la sua ampia gamma di varietà esclusive di cannabis, edibili ed estratti. Tutta la cannabis è coltivata e trasformata dallo stesso club. Qui puoi trovare hash dry sift e wax a prezzi equi. Questo club ha un’atmosfera molto ospitale e molta attenzione è ha un design molto curato. Inoltre, puoi ottenere birra spillata fresca e espresso italiano originale!
  • The weed factory: il miglior CSC nell’est dell’isola a circa 40 km a sud della capitale. La maggior parte della cannabis è coltivata biologicamente e venduta a un prezzo moderato.
  • The Green Wave: un club dall’atmosfera rilassante e con un personale esperto e gentile. I prezzi sono nella media (la tessera costa un po’ più 20 euro) e i prodotti sono di buona qualità.
  • Clubcannabisvins: un club considerato impareggiabile da molti e noto per la qualità e la varietà dei prodotti disponibili. I prezzi possono essere un po’ sopra la media ma sono perfettamente accettabili per la qualità offerta e la competenza del personale!
  • Colectivo Cannabisterapéutico Canario: un piccolo ma raffinato club nel sud dell’isola. Qui troverai sicuramente la migliore cannabis di Fuerteventura. Quasi tutte le varietà sono coltivate indoor e hanno anche un hash fatto in casa che ti farà impazzire!

I turisti possono entrare nei cannabis club a Fuerteventura?

Se sei un turista che vuole provare l’esperienza dei cannabis club a Fuerteventura potresti avere delle difficoltà a entrare. Infatti, i cannabis club sono associazioni private che richiedono una tessera di socio per accedere.

Per ottenere la tessera devi essere maggiorenne, residente nelle Isole Canarie e avere una raccomandazione di un altro socio. Inoltre, devi pagare una quota annuale e rispettare le regole interne del club.

Tuttavia, ci sono alcuni modi per aggirare questi ostacoli e visitare i cannabis club a Fuerteventura come turista. Uno è quello di contattare il club in anticipo e chiedere se hanno una politica di invito per i turisti. Alcuni club sono più flessibili di altri e potrebbero accettare di inviarti una lettera di invito che ti permetta di entrare come ospite.

I turisti possono entrare nei cannabis club a Fuerteventura?

Un altro modo è quello di cercare online o sulle app dei cannabis club le recensioni e le opinioni di altri turisti che sono riusciti a entrare. Così potrai scoprire quali club sono più aperti e accoglienti verso i visitatori stranieri.

Infine, potresti anche chiedere aiuto a un amico o a una guida locale che sia già socio di un club e che possa accompagnarti come suo ospite.

Possiamo quindi dire che i turisti possono entrare nei cannabis club a Fuerteventura ma non senza qualche difficoltà. Se vuoi vivere questa esperienza ti consigliamo di informarti bene prima di partire e di seguire i consigli che ti abbiamo dato.

Quali sono le regole dei cannabis club di Fuerteventura?

I cannabis club sono associazioni abbastanza diverse dai semplici coffee shop in cui puoi entrare e comprare la tua erba. Ci sono alcune regole da rispettare per poter accedere ai cannabis club di Fuerteventura e goderti la tua esperienza in tutta sicurezza.

  1. Devi essere maggiorenne e residente in Spagna o nelle isole Canarie. Non puoi semplicemente presentarti alla porta di un cannabis club e chiedere di entrare. Devi essere invitato da un socio già iscritto che ti presenterà al club e ti farà compilare una domanda di adesione. Dovrai anche pagare una quota annuale che varia da club a club ma che di solito si aggira intorno ai 20 euro.
  2. Non puoi comprare o vendere cannabis all’interno del club. I cannabis club sono basati sul principio dell’autoproduzione collettiva. I soci coltivano insieme la cannabis che poi consumano nel club. Il club si occupa di gestire la coltivazione, la distribuzione e il controllo qualità della marijuana ma non commercia. Puoi solo ricevere la tua quota di cannabis in base alla tua domanda e al tuo contributo al club.
  3. Devi consumare all’interno del club. Non puoi portare l’erba fuori o condividerla con altre persone. Se esci dal club con della cannabis addosso potresti incorrere in sanzioni legali, in quanto il possesso e il consumo di cannabis in pubblico sono vietati in Spagna.

Queste erano le regole principali dei cannabis club di Fuerteventura ma ci possono essere anche altre norme specifiche a seconda del club che scegli. Ti consigliamo di informarti bene prima di entrare in un cannabis club e di rispettare sempre le indicazioni

Potrebbe interessarti anche >>> BARCELLONA COFFEE SHOP: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE

Cannabis club Fuerteventura: cosa sono?

Magari sei un novello del mondo della marijuana e potresti chiederti che cosa siano effettivamente i cannabis club. Niente paura te lo spieghiamo noi! I cannabis club sono associazioni private di consumatori di cannabis che si occupano della coltivazione e della distribuzione della pianta tra i propri soci. Si tratta di un modello alternativo al mercato nero che mira a garantire la qualità, la sicurezza e la trasparenza del prodotto.

I cannabis club sono luoghi privati dove si può accedere solo se si è soci. Per diventare socio bisogna essere maggiorenni, residenti in Spagna o turisti con un invito da parte di un socio già esistente e pagare una quota annuale. Inoltre, bisogna accettare lo statuto e il regolamento interno dell’associazione, che stabiliscono le norme di comportamento e le quantità massime che si possono consumare o ritirare.

Come funzionano i cannabis social club?

I cannabis club funzionano come delle cooperative dove i soci partecipano alla coltivazione e alla gestione dell’associazione. Il principio è quello della condivisione dei rischi e dei benefici tra i membri senza scopo di lucro.

I soci possono consumare la cannabis all’interno del locale dell’associazione dove si trovano spazi comuni attrezzati con divani, tavoli, musica e giochi. Inoltre, devono rispettare le norme di convivenza e non disturbare i vicini o gli altri utenti della strada.

Cannabis club Fuerteventura: come aprirne uno

Se sei interessato ad aprire il tuo cannabis club in Spagna devi sapere che non è un processo semplice o veloce. Ci sono diversi requisiti legali e burocratici da rispettare, oltre a dover affrontare le sfide logistiche e operative della gestione di un’associazione cannabica.

Per quanto non esista una legge nazionale che regoli il fenomeno ma solo alcune sentenze giurisprudenziali, alcuni dei passaggi fondamentali sono:

  • Costituire un’associazione senza scopo di lucro con almeno tre soci fondatori.
  • Registrare l’associazione presso il registro delle associazioni della tua regione.
  • Ottenere un codice fiscale e aprire un conto bancario per l’associazione.
  • Trovare una sede adeguata per il club che sia sicura e conforme alle norme igienico-sanitarie
  • Ottenere le autorizzazioni necessarie per la coltivazione e la distribuzione della cannabis
Quali sono le regole dei cannabis club di Fuerteventura?

E devono essere rispettate queste condizioni:

  • Che l’associazione sia costituita da consumatori abituali di cannabis che si autoforniscono per soddisfare le proprie esigenze personali.
  • Che l’associazione sia chiusa e non ammetta nuovi soci senza un invito da parte di uno già esistente.
  • Che l’associazione non abbia scopo di lucro e si autofinanzi con le quote dei soci.
  • Che l’associazione rispetti le norme igienico-sanitarie e di sicurezza nella coltivazione e nella distribuzione della cannabis.
  • Che l’associazione non faccia pubblicità o promozione della cannabis e non disturbi l’ordine pubblico.

Se queste condizioni sono rispettate i cannabis club possono operare in modo legale ma devono anche adeguarsi alle normative locali di ogni regione o comune che possono variare da una zona all’altra.

Se vuoi aprire un cannabis club in Spagna ti consigliamo di informarti bene e di consultare un avvocato specializzato in materia. Inoltre, puoi contattare le federazioni o le associazioni di cannabis club esistenti per chiedere consiglio e supporto.

Informazioni utili

Se vuoi approfondire il tema dei cannabis club in Spagna, ti lasciamo alcuni link utili:

  • FAC: Federazione delle Associazioni Cannabiche, che raggruppa più di 200 cannabis club in tutta la Spagna.
  • ENCOD: Coalizione Europea per una Politica Delle Droghe Giusta ed Efficace, che promuove la regolamentazione legale della cannabis e delle altre sostanze.
  • Canna Holidaze: Agenzia di viaggi specializzata in vacanze cannabiche, che offre servizi di cannabis concierge e cannabis club tour a Fuerteventura e in altre destinazioni.

Conclusioni

I cannabis club a Fuerteventura rappresentano un modello positivo di regolamentazione della cannabis che potrebbe essere esteso ad altre regioni e paesi. I social club non solo sono una realtà che offre un’alternativa sicura e legale al mercato nero ma sono anche luoghi di socializzazione e informazione dove i soci possono usufruire di servizi e attività culturali e ricreative.

Ooops

Sei un ribelle… Bravo! 😀

Ringrazia il tuo spirito ribelle, ti sei appena aggiudicato un codice sconto del 15%!!

Utilizza il codice –> sonounribelle <– per ricevere il 15% di sconto su tutti i prodotti WeWeed

<3

logo weweed

Weweed Marijuana Legale

Per accedere al sito devi essere maggiorenne

-25% SU GORILLA E SUPER COOKIES!

USA IL CODICE: COOKIESGLUE25

 SCADE DOMANI ALLE 23:59!