RIDURRE ANSIA E STRESS CON L’OLIO CBD

Staff WeWeed

Indice

Cerchi un ansiolitico potente ma naturale?

Il CBD è uno degli ansiolitici naturali più potenti!

Olio cbd 40%

Il cannabidiolo (CBD) un componente non psicoattivo della cannabis ben tollerato dal corpo umano. Numerosi studi scientifici hanno esplorato gli effetti ansiolitici del CBD, proponendolo come uno dei rimedi naturali privi di effetti collaterali più efficaci.

Senti il peso dell’ansia sulle tue spalle? La tensione cresce, il tuo respiro si fa più veloce e il cuore inizia a battere all’impazzata. Ti senti come un naufrago in mezzo all’oceano, aggrappato a un pezzo di legno, aspettando un salvataggio. Ma e se ti dicessimo che esiste una via di fuga, una rotta sicura che ti porterà alla calma e alla serenità?

Il CBD può svolgere un ruolo significativo nel modulare la risposta del corpo all’ansia e persino nel prevenirne l’insorgenza. Operando come un agente di bilanciamento, il cannabidiolo interviene per correggere gli squilibri nel sistema endocannabinoide, il sistema responsabile del controllo delle nostre funzioni fisiologiche chiave.

Nello specifico, il CBD interagisce con i recettori CB2 e GABAergici e promuove l’aumento dei livelli di serotonina, il neurotrasmettitore che modula l’umore e induce una sensazione di calma e rilassamento.

CBD e ansia: i nostri prodotti ansiolitici naturali a base di CBD

L’ansia è un problema molto presente in Italia e i sondaggi dicono sia in Crescita. Le stime suggeriscono che circa 6 milioni di persone nel nostro paese soffrano di questa condizione. La pandemia 2020 ha peggiorato la situazione, causando un aumento del 25% dei casi di ansia e depressione negli ultimi due anni.

Di fronte a questa realtà, abbiamo deciso di dedicare i nostri sforzi alla creazione di una linea di ansiolitici naturali a base di CBD, studiati per supportare l’organismo nel fronteggiare stati d’ansia, stress e attacchi di panico. Questi prodotti, non essendo farmaci, possono fornire un sostegno importante senza effetti collaterali.

L’olio CBD WeWeed è la linea di prodotti che abbiamo sviluppato. Include oli full spectrum, disponibili in concentrazioni sino al 40%, estratti da vere varietà genetiche specifiche per l’estrazione del CBD.

Il CBD non è l’unico componente attivo di questi prodotti. I nostri oli CBD contengono anche una selezione di altri cannabinoidi e terpeni scelti per le loro proprietà ansiolitiche.

Tra questi, si distingue il cannabinolo (CBN), un cannabinoide con proprietà leggermente sedative, e il bisabololo, un terpene presente nella camomilla, rinomato per le sue proprietà calmanti e rilassanti.

In questo modo, offriamo un approccio naturale per aiutare a gestire l’ansia, sostenendo l’equilibrio del nostro organismo e promuovendo il benessere generale.

Grazie alle alte concentrazioni di CBD, gli oli WeWeed garantiscono l’effetto entourage:  un interazione sinergica tra i cannabinoidi e fitocannabinoidi che amplifica gli effetti benefici e supporta l’organismo in situazioni di stress, ansia e infiammazione.

L’olio CBD al 40% WeWeed

  • Riduce lo stato di ansia generalizzata
  • Riduce gli stati infiammatori
  • Aiuta a rilassare la muscolatura
  • Fornire assistenza al corpo durante episodi di attacchi di panico.
  • Assiste nella gestione e nel recupero da un burn out.
benefici-olio-cannabis


Olio CBD e ansia: dosaggi e posologia

L’utilizzo di olio di CBD per l’ansia dipende dalla risposta individuale all’assunzione di diverse quantità di CBD. Finora, la maggior parte delle ricerche scientifiche ha confermato la sicurezza del CBD come sostanza attiva.

Ciò che viene comunemente raccomandato è iniziare con un dosaggio più basso e incrementarlo gradualmente fino a raggiungere l’effetto desiderato. L’assunzione di 5 gocce al mattino e 5 gocce alla sera potrebbe essere un buon punto di partenza.

Per disturbi lievi d’ansia, si potrebbe considerare l’uso di olio di CBD al 10%, mentre per casi di attacchi di panico e ansia cronica, potrebbe essere più appropriato un dosaggio del 40%.

Come assumere l’olio CBD contro l’ansia?

L’olio CBD può essere assunto per via orale con diversi metodi.

Trattieni alcune gocce sotto la lingua che ottenere un assimilazione più rapida.

Metti qualche goccia in un frullato, uno yogurt o una tisana per avere un assimilazione più graduale.

CBD e Ansia: Gli Studi Scientifici Che Illuminano il Cammino

Negli ultimi anni numerosi studi scientifici hanno esplorato i potenziali effetti ansiolitici del CBD.

Lo studio del 2019 condotto da José Alexandre Crippa presso l’Università di San Paolo, intitolato “Effects of Cannabidiol (CBD) on Regional Cerebral Blood Flow“, rappresenta un passo importante nel tentativo di comprendere come il CBD agisce sul cervello per produrre i suoi effetti ansiolitici.

Nello studio, i ricercatori hanno utilizzato la risonanza magnetica funzionale (fMRI), una tecnica di neuroimaging che misura l’attività cerebrale monitorando le variazioni del flusso sanguigno nel cervello. Hanno somministrato CBD o un placebo a un gruppo di partecipanti e li hanno sottoposti a fMRI mentre svolgevano un compito che induce ansia.

I risultati dello studio hanno mostrato che il CBD influenzava l’attività in diverse aree del cervello coinvolte nella risposta all’ansia, tra cui l’amigdala e l’ippocampo. L’amigdala è nota per il suo ruolo nel processamento delle emozioni, in particolare di quelle legate alla paura e all’ansia. L’ippocampo, d’altra parte, è coinvolto nella formazione dei ricordi, compresi quelli associati a esperienze traumatiche che possono scatenare risposte ansiose.

Nello specifico, i ricercatori hanno notato una riduzione dell’attività cerebrale e delle risposte emozionali nei partecipanti che avevano assunto il CBD rispetto a quelli che avevano assunto il placebo. Questo suggerisce che il CBD potrebbe modulare l’attività di queste aree del cervello, potenzialmente attenuando la risposta all’ansia.

Questi risultati forniscono un importante contributo alla crescente letteratura scientifica confermando il ruolo del CBD nel trattamento dell’ansia.

  • L’articolo completo di Crippa e colleghi può essere consultato qui.

Questo è solo uno dei numerosi studi che fanno emergere l’efficacia e la sicurezza nell’assunzione di CBD.

>> Clicca qui per leggere altri studi sul CBD e l’ansia

Che cos’è l’ansia?

L’ansia, al pari dello stress e della paura, rappresenta una risposta del nostro corpo a potenziali pericoli.

In situazioni di pericolo, il nostro organismo risponde con un incremento di cortisolo, accelerazione del battito cardiaco, e una tensione fisica generalizzata, preparandosi a mobilizzare tutte le sue risorse per fronteggiare la minaccia.

Tuttavia, quando questa risposta si attiva in assenza di una reale minaccia esterna, l’ansia può trasformarsi essa stessa in un pericolo.


I sintomi dell’ansia e dello stress possono portare a conseguenze significative:

I sintomi dell’ansia possono essere molto vari e includono manifestazioni sia fisiche che psicologiche. Ecco un elenco dei sintomi più comuni:

Sintomi Fisici:

  1. Palpitazioni, tachicardia
  2. Sudorazione eccessiva
  3. Tremori o spasmi muscolari
  4. Affaticamento o stanchezza cronica
  5. Difficoltà a respirare o sensazione di soffocamento
  6. Dolore o fastidio al petto
  7. Nausea o disturbi gastrointestinali
  8. Sensazione di vertigini, instabilità o svenimento
  9. Insonnia o difficoltà a dormire

Sintomi Psicologici:

  1. Sensazione di nervosismo o tensione costante
  2. Sentimento di paura, panico o terrore
  3. Preoccupazioni eccessive o irrazionali
  4. Difficoltà di concentrazione o sensazione di avere la mente vuota
  5. Irritabilità o inquietudine
  6. Paura di perdere il controllo o di impazzire
  7. Evitamento delle situazioni che potrebbero causare ansia

È importante sottolineare che la presenza di uno o più di questi sintomi non necessariamente indica un disturbo d’ansia. Inoltre, questi sintomi possono essere presenti anche in altre condizioni mediche. Pertanto, è sempre consigliabile consultare un professionista della salute mentale se si sospetta di avere un disturbo d’ansia.

Alternative ai farmaci per curare l’ansia

L’ansia può essere gestita attraverso vari approcci non farmacologici. Di seguito troverai una lista dei rimedi naturali più comuni per l’ansia:

  1. Tecniche di rilassamento: Tecniche come la meditazione, lo yoga, e la respirazione profonda possono aiutare a ridurre i sintomi dell’ansia.
  2. Esercizio fisico: L’attività fisica aiuta a liberare endorfine, i cosiddetti “ormoni del benessere”, nel cervello, riducendo i sintomi di ansia e depressione.
  3. Dieta equilibrata: Una dieta bilanciata, ricca di frutta, verdura, proteine magre e cibi integrali può aiutare a mantenere stabile il livello di zucchero nel sangue e a controllare i livelli di ansia.
  4. Tecniche di gestione dello stress: Queste possono includere tecniche di gestione del tempo, tecniche di problem solving, e l’uso di supporti sociali.
  5. Sonno adeguato: Il sonno è fondamentale per la gestione dell’ansia. La mancanza di sonno può peggiorare i sintomi dell’ansia.
  6. Erbe e integratori: Alcuni studi suggeriscono che determinate erbe e integratori, come la passiflora, la valeriana, e l’olio di pesce, possono aiutare a ridurre i sintomi dell’ansia.
  7. CBD (Cannabidiolo): Il CBD è un composto naturale derivato dalla pianta di canapa che è stato studiato per i suoi effetti potenzialmente ansiolitici.

Cibi che aiutano nel gestire l’ansia:

Esistono vari alimenti che possono aiutare a gestire l’ansia grazie alle loro proprietà nutrizionali specifiche. Ecco alcuni di essi:

  1. Pesce grasso (come il salmone): Ricchi di omega-3, questi pesci possono contribuire a ridurre l’infiammazione e promuovere la salute del cervello, aiutando a regolare l’umore e ridurre l’ansia.
  2. Cioccolato fondente: Contiene flavonoidi, caffeina e theobromina, che possono migliorare l’umore e ridurre lo stress. Assicurati però che il cioccolato contenga almeno il 70% di cacao e che sia a basso contenuto di zuccheri.
  3. Yogurt: I fermenti lattici presenti nello yogurt possono avere effetti positivi sulla salute del cervello, potenzialmente riducendo i sintomi di ansia e stress.
  4. Verdure a foglia verde scuro (come gli spinaci): Ricche di magnesio, queste verdure possono aiutare a ridurre l’ansia.
  5. Noci: Anche le noci sono ricche di omega-3 e altri composti che possono migliorare il tono dell’umore e ridurre i sintomi di ansia.
  6. Tè verde: Contiene un aminoacido chiamato L-teanina che può avere effetti calmanti e ridurre l’ansia.
  7. Cereali integrali: Forniscono una buona dose di magnesio e triptofano, un precursore della serotonina, entrambi utili per alleviare i sintomi dell’ansia.
  8. Uova: Sono una grande fonte di proteine e contengono triptofano, che può contribuire a creare serotonina e aiutare a regolare l’umore, il sonno, la memoria e il comportamento.
  9. Avocado: Ricco di vitamina B6, che aiuta nella produzione di serotonina, un neurotrasmettitore chiave per la regolazione dell’umore e dell’ansia.

Ricorda che una dieta equilibrata e varia è il modo migliore per ottenere tutti i nutrienti necessari per la salute del cervello e la gestione dell’ansia.

Quali sono le dosi di CBD per combattere l’ansia?

È consigliato iniziare con un dosaggio più basso e incrementarlo gradualmente fino a raggiungere l’effetto desiderato. L’assunzione di 50/120mg al giorno è il dosaggio consigliato.

Dopo quanto fa effetto l’olio CBD?

L’olio CBD fa effetto solitamente entro un’ora dall’assunzione. I tempi di digestione possono fare la differenza. Per un effetto più immediato è consigliato assumerlo per via sublinguale.

L’olio CBD può avere effetti psicoattivi?

Il CBD non ha nessun effetto psicoattivo.

L’olio CBD ha effetti collaterali?

Tanti studi dimostrano che l’olio CBD non ha effetti collaterali. Nonostante ciò, consigliamo di consultare il proprio medico nel caso si stiano assumendo farmaci.

L’olio CBD crea dipendenza?

Gli studi effettuati non dimostrano nessun problema di dipendenza dal olio di CBD.

Ooops

Sei un ribelle… Bravo! 😀

Ringrazia il tuo spirito ribelle, ti sei appena aggiudicato un codice sconto del 15%!!

Utilizza il codice –> sonounribelle <– per ricevere il 15% di sconto su tutti i prodotti WeWeed

<3

logo weweed

Weweed Marijuana Legale

Per accedere al sito devi essere maggiorenne

15% SCONTO SU ICE ROCK E MOONROK!

USA IL CODICE: ICEMOON15

SCADE IN 48H – PROVA LE BOMBE!