Cannabis Legale a prezzi imbattibili

Marijuana legale Usa: scopriamo le migliori weed farm americane

coltivare marijuana light

Indice

La marijuana è legale in molti stati USA e la sua produzione industriale è in rapida crescita. Scopriamo insieme le 5 più grandi weed farm americane.

Con la legalizzazione della vendita di canapa per uso medico e ricreativo in molti stati americani, l’industria della marijuana legale negli USA è cresciuta rapidamente per far fronte alla sempre maggiore domanda.

Il Colorado è stato il primo a legalizzare la produzione di cannabis per uso terapeutico e certamente i vantaggi economici che ne ha ottenuto sono stati considerevoli. Da allora, molti altri stati hanno seguito il suo esempio e, sebbene il settore per uso medico sia ancora molto più vasto di quello per uso ricreativo, importanti passi sono stati compiuti anche in tal senso. Il Farm Act firmato da Trump il 20 dicembre 2018 ha definitivamente tolto la coltivazione della marijuana dalla lista delle coltivazioni controllate, ponendola sotto la giurisdizione del USDA, il dipartimento dell’Agricoltura, come tutte le altre produzioni agricole. Il successivo incremento esponenziale nelle produzioni è stato inevitabile. A fare da esempio a questo sviluppo, ecco le più grandi weed farm americane.

Le più grandi coltivazioni di marijuana legale in America:

Los Suenos Farms

In Colorado, per la precisione a Pueblo, si trova la più grande piantagione di marijuana legale degli Stati Uniti attualmente funzionante. Con i suoi 36 acri (quasi 146000 metri quadrati) di superficie, Los Suenos Farms è specializzata in pratiche di coltivazione organiche e meno invasive possibile, che non prevedono l’uso di pesticidi. Basandosi sull’uso di insetti naturalmente presenti nella zona e condizioni climatiche naturali, la natura qui è libera di fare il suo corso.

AmeriCann

Situati nel Massachusetts, i 52 acri (210400 mq) di terra del Massachusetts Cannabis Center sono ancora in lavorazione, ma l’apertura sembra essere imminente. Il piano d’impresa di AmeriCann sembra prevedere, oltre alla costruzione di coltivazioni sostenibili in serra, anche un laboratorio di collaudo, un impianto di ricerca e un centro di formazione sul campo. I vasti spazi del centro non saranno però prerogativa di una sola compagnia. Le risorse del centro potranno infatti essere affittate a più società locatarie registrate presso il Massachusetts Medical Marijuana Program.

Copperstate Farms

Situato in Snowflake, Arizona, in cima all’Altopiano del Colorado, questo grande produttore di marijuana legale può sfruttare le ideali condizioni climatiche che caratterizzano la regione. Qui, infatti, a 5600 piedi sopra il livello del mare, si può godere della luce del sole mediamente per 300 giorni l’anno. Con oltre 39 acri (circa 158000 mq) di terreno sotto vetro, Copperstate Farms fa dell’uso di pesticidi organici e di insetti autoctoni contro i parassiti, uno dei punti focali dei suoi metodi di coltivazione. Dell’immenso spazio a disposizione, però, solo 5 acri sono costantemente coltivati con marijuana legale. I restanti 35 sono destinati alla semina secondo necessità. Questo grande centro costituisce una delle principali fonti di impiego per Snowflake.

marijuana legale

Altre coltivazioni più piccole:

Harvest Inc

Anch’esso situato in Arizona, e per la precisione nella città di Tempe. Questo importante centro di produzione di marijuana legale comprende 5 acri di terreno (19300 mq). Questi, oltre alla coltivazione della cannabis legale, includono anche un centro di ricerca. Le cospicue donazioni in beneficenza di Harvest Inc e il suo impegno nella ricerca sugli effetti benefici della marijuana legale in ambito medico, rendono questa compagnia una delle più impegnate nella ricerca del benessere dei suoi clienti.

Glass House Farms

Situato in California, a Carpinteria, opera su una superficie di 4,5 acri (18600 mq). Questo centro di produzione di Marijuana legale offre il proprio fiore di cannabis che può essere trovato presso i rivenditori disseminati in tutto lo stato. Glass House Farms è specializzata in diverse varietà selezionate tra cui Dream Walker, King Louie OG e Super Silver Haze.

La vendita di marijuana legale in Italia

Come in America, finalmente anche in Italia è possibile vendere marijuana legale. La differenza con gli States sta nel fatto che qui da noi si può commercializzare solo la marijuana light, ovvero quella con un contenuto di THC inferiore allo 0,5%. La caratteristica migliore della cannabis light, oltre al sapore, è l’alto tasso di CBD, dalle proprietà rilassanti e distensive. Scopri di più sulle qualità di cannabis light esistenti nel nostro cannabis shop.

Ovviamente in Italia la produzione è molto ridotta rispetto agli Stati Uniti, dove a promuovere la produzione di canapa sono anche personaggi famosi. Uno tra tutti Mike Tyson. Se vuoi saperne di più, leggi questo articolo sugli investimenti in marijuana di Mike Tyson.

Potrebbe Interessarti anche:

praga marijuana
Approfondimenti e notizie

Coffee Shop Praga: ci sono?

Esistono dei coffee shop a Praga? E cosa dice la legge a riguardo in Repubblica Ceca? Ecco tutto quello che serve sapere. A Praga, senza

Leggi di più »

PROVA I PRODOTTI WEWEED

SOLO PER OGGI CON IL 50% DI SCONTO

USA IL CODICE PAPAFRANCESCODINOSAURO

22.000 clienti soddisfatti!

✅Paga con carta o in contrassegno ✅Spedizione express in 48h ✅Live chat dalle 9 alle 18

SOLO PER OGGI

NON LASCIARTI SCAPPARTE QUESTA OCCASIONE UNICA!
CONTINUA SULLO SHOP
marijuana-legale-weweed-logo.svg

Weweed Marijuana Legale

Per accedere al sito devi essere maggiorenne

-45% SU TUTTE LE CONFEZIONI ≥50Gr scade oggi!

USA IL CODICE SCONTO: RUBYRUBACUORI