Cannabis Legale a prezzi imbattibili

420, significato e tutta la vera storia

420 significato

Indice

La storia ed il significato del 420: il numero della cannabis

Per chi fa parte della grande famiglia di estimatori della marijuana il numero 420 ha un fascino misterioso, quasi mistico. Ma qual è il vero significato del 420 e come ha a che fare con la cannabis?

La storia del 420

thc 420

Come tutte le storie di ganja che si rispettino, la leggenda del 420 nasce in una high school americana, grazie ad un gruppo di amici.

Sono gli anni ’70 e siamo a San Rafael, California. I nostri protagonisti si chiamano Mark, Dave, Steve, Larry e Jeffrey e (ovviamente) sono degli assidui fumatori di marijuana.

Amano passare i dopo-scuola a fumare e si incontrano sempre nello stesso punto, un muretto nelle vicinanze dell’istituto. Grazie a questa abitudine gli verrà affibbiato il soprannome di “the Waldos”, dall’inglese wall (muro).

Corre voce che proprio in quel periodo un coltivatore di ganja sia stato costretto ad abbandonare i campi, ma che abbia lasciato una mappa per trovarli. Uno dei nostri eroi viene a conoscenza della cosa e propone agli altri ragazzi di passare i pomeriggi a cercare il misterioso campo delle meraviglie.

420 significato

“Si, ma cosa c’entra questa storia con il 420 e il suo significato?”, vi starete chiedendo.

E’ presto detto: il primo giorno di ricerche, i Waldos decidono di darsi appuntamento sotto la statua di Louis Pasteur, presente nel parco della scuola. Orario dell’appuntamento? Le 4:20 pm.

Per settimane cercarono il campo di ganja, utilizzando come frase in codice per gli appuntamenti “Louis 420”. Dopo qualche tempo abbandonarono la ricerca del famigerato campo, ma mantennero la frase in codice 420 per poter parlare di marijuana indisturbati.

Come si è diffusa

Passiamo a raccontarvi un altro grande mistero: come può un gioco di parole tra 5 ragazzi diventare un linguaggio in codice per milioni di persone a distanza di anni?

420 cannabis

Qui la trama si infittisce e si fa un po’ più fumosa: alcuni sostengono che i nostri Waldos avessero delle amicizie in comune con il famoso gruppo rock-psichedelico The Grateful Dead (in foto), e che tramite loro il termine 420 sia arrivato alle orecchie dei musicisti.

Altri raccontano che proprio i cinque Waldos fossero soliti frequentare la sala prove della band, e che proprio loro avessero istruito i rocker sul codice.

Quale che sia la verità, ai Grateful Dead quel codice piacque così tanto che lo inserirono in un loro brano, portandone così l’uso nella cultura di massa.

 

 

 

Arriviamo quindi ai giorni nostri: il 420 è ormai un codice internazionale, utilizzato dagli estimatori di cannabis a livello internazionale. Il 20 Aprile (4/20 per gli statunitensi) è la giornata della Marijuana a tutti gli effetti, celebrata con Cannabis Cup e raduni in tutto il mondo.

(A proposito, se non avete ancora fatto scorta per il 420, date uno sguardo al nostro shop, troverete delle belle sorprese!)

 

Altre curiosità legate a questo numero

Come per tutte le leggende che si rispettino, anche attorno al 420 sono nate nel corso degli anni le teorie più disparate. Scrivendo su un qualsiasi motore di ricerca “420 cannabis” o “4.20 weed” trovereste le storie più improbabili, diverse delle quali veramente fantasiose.

Secondo alcuni, il 20 Aprile rappresenterebbe la data di morte di Bob Marley, morto in realtà l’11 maggio 1980. Per altri invece il 420 sarebbe legato ad Adolf Hitler (!), in quanto nato proprio il 20 Aprile: ricorrenza esatta, ma in che modo la nascita di un pazzo criminale avrebbe a che fare con la ganja?

Altri ancora sostengono che il numero sia legato ad un brano di Bob Dylan, “Rainy Day Woman #12 & 35”. Moltiplicando le cifre nel titolo si ottiene effettivamente il numero 420, ma come questo sia attinente alla cannabis nessuno lo sa.

Ultime, ma non per importanza, sono le teorie pseudo-scientifiche (le migliori le trovate cercando “thc 420”): 420 sarebbe il numero di componenti chimici attivi presenti nella cannabis (sono in realtà 315). O ancora, il 20 Aprile è il giorno migliore per piantare i semi di ganja, cosa che è ovviamente falsa, come i nostri lettori più esperti ben sapranno.

Se volte saperne di più, trovate qui una lista di curiosità riguardanti il 420.

 

420 significato

 

Ad ogni modo, ora che conoscete la vera storia del 420 sapete cosa fare il prossimo 20 Aprile: un bel joint in onore dei cinque Waldos.

Noi di Weweed lo faremo di sicuro!

 

 

Potrebbe Interessarti anche:

PROVA I PRODOTTI WEWEED

SOLO PER OGGI CON IL 50% DI SCONTO

USA IL CODICE PAPAFRANCESCODINOSAURO

22.000 clienti soddisfatti!

✅Paga con carta o in contrassegno ✅Spedizione express in 48h ✅Live chat dalle 9 alle 18

SOLO PER OGGI

NON LASCIARTI SCAPPARTE QUESTA OCCASIONE UNICA!
CONTINUA SULLO SHOP
marijuana-legale-weweed-logo.svg

Weweed Marijuana Legale

Per accedere al sito devi essere maggiorenne

-45% SU TUTTE LE CONFEZIONI ≥50Gr scade oggi!

USA IL CODICE SCONTO: RUBYRUBACUORI